Al momento stai visualizzando Video e servizio clienti: prospettive e potenzialità

In che modo i video possono essere sfruttati per fornire un supporto clienti ottimale? Ecco dinamiche e strategie che vale la pena di conoscere.

Per la maggior parte delle aziende, una delle sfide più impegnative da affrontare ha a che fare con la necessità di offrire un servizio di assistenza clienti preciso e puntuale. I video rappresentano uno strumento utile da questo punto di vista, perché contribuiscono a diminuire la pressione sul team di customer care e al tempo stesso consentono di offrire un supporto ottimale. Grazie a video presentazioni aziendali, infatti, si ha la possibilità di instaurare delle connessioni personali davvero fruttuose.

Tutto parte dalle Faq

Con l’aiuto del team che si occupa del servizio clienti e degli operatori del settore vendite, è possibile identificare le Faq, cioè le richieste più frequenti che provengono dalla clientela, in modo da fornire risposte adeguate in uno o più video. Infatti, nel momento in cui lo staff dell’assistenza riceve sempre le stesse domande, può essere utile ricorrere a un video per evitare che chi gestisce il servizio clienti debba dare sempre le stesse risposte. È a questo che servono i video: e se si tratta di video animati diventa anche più semplice stabilire una connessione diretta con la propria audience. Rispondere sempre alle stesse domande comporta una perdita di tempo significativa per i dipendenti: molto meglio riassumere ogni spiegazione in un video, che gli utenti possono visualizzare quando vogliono, ed eventualmente riascoltare anche più volte.

Le immagini semplificano i concetti

Con l’aiuto di un team di video editing si possono costruire filmati che aiutino a spiegare anche i temi in apparenza più complicati. Si pensi, per esempio, a quando si deve vendere un software o un prodotto di non immediata fruizione: gli utenti saranno più portati a vedere un filmato che spieghi condizioni e modi di utilizzo piuttosto che a leggere un lungo contenuto testuale. Quando un concetto appare difficile da afferrare o semplicemente noioso, un video si dimostra una preziosa risorsa, più semplice da digerire rispetto a un lungo articolo. Se si ha in mente di realizzare dei video di supporto, quindi, vale la pena di prendere in considerazione gli aspetti più complessi dei servizi o dei prodotti che si propongono e di pensare quanto meglio essi potrebbero essere spiegati grazie a un video.

I video personalizzati

La creazione e il montaggio video offrono possibilità praticamente infinite, e a volte anche ai limiti dell’incredibile. Per esempio, si potrebbe pensare anche all’invio di video personalizzati: soluzioni comode ed efficaci che aiutano ad andare incontro alle esigenze dei clienti. Insomma, in presenza di una richiesta di supporto, invece che rispondere con un messaggio di testo che nella maggior parte dei casi appare troppo freddo e distaccato si può realizzare direttamente un video.

Come creare un video efficace

Già, ma quali sono gli accorgimenti da mettere in pratica per essere certi di realizzare un video il più possibile efficace? Prima di tutto si deve badare alla posizione della fotocamera, che deve essere all’altezza dello sguardo; al massimo, un po’ più in alto, ma mai più in basso. La resa del filmato dipende per gran parte dalla qualità dell’illuminazione. Le persone in genere hanno la tendenza a usare poca luce, soprattutto se sono sicure del proprio aspetto, ma in realtà vale sempre la pena di aumentare la luce. Infine, occorre preoccuparsi di ridurre il più possibile il rumore di fondo; quando si registra, non ci devono essere voci o altre fonti acustiche moleste. È chiaro, comunque, che la qualità della dotazione tecnologica svolge un ruolo di primo piano.